Development

Documentation/it_IT/book/1.0/19-Mastering-Symfony-s-Configuration-Files

You must first sign up to be able to contribute.

Ora che conosci bene symfony, sei già capace di avventurarti all'interno del codice per capire il suo core design e scoprire capacità nascoste. Ma prima di estendere le classi per le tue esigenze, dovresti dare un'occhiata ravvicinata ad alcuni suoi file di configurazione. Alcune features sono già integrate in symfony, e devono soltanto essere abilitate semplicemente cambiando una configurazione. Questo significa che puoi modificare il comportamento di symfony anche senza modificarne il core.

Impostazioni di symfony
il file frontend/config/settings.yml contiene le principali configurazioni dell'applicazione frontend. Hai già visto le funzioni di alcuni settaggi nei precedenti capitoli, ma rivediamole insieme un'altra volta.
Come spiegato nel capitolo cinque, questo file è dipendente dall'ambiente di lavoro, questo significa che ogni settaggio dipende dall'ambiente. Ricorda che ogni settaggio in questo file è accessibile dal codice tramite la classe sfConfig. Il nome del parametro è il nome del settaggio con il prefisso sf_. Per esempio, se vuoi avere il valore della cache, devi soltanto chiamare sfConfig::get('sf_cache').